Translate

FORUM DEI FORUM

Un nuovo Gruppo Facebook per le Coppie che desiderano un bambino

domenica 12 gennaio 2020

Dal Forum al Femminile:Protocollo lungo per ICSI PMA per azoospermia

Post tratto dal forum al femminile
Protocollo lungo per PMA ICSI per azoospermia
Ciao a tutti..sono nuova del forum ( ma leggo da tanto) e vorrei confrontarmi con voi su un problema che mi assilla.
Abbiamo scoperto che mio marito è azoospermico, è inutile raccontarvi il dolore che ci ha travolti. Ci siamo mossi subito per cercare di capire la causa del problema, così l’andrologo gli ha prescritto una serie di analisi ormonali (è risultato alto solo l FSH,a 16,2) esami genetici sono ok, testicoli leggermente ridotti e un piccolissimo varicocele che che per ora non consigliamo di operare. Abbiamo preso appuntamento al centro PMA per il primo colloquio e per organizzare la biopsia testicolare.


Chi di voi ce l’ ha fatta e in quanto tempo?

1 commento:

F&F ha detto...

Ciao,
ti posso portare ad esempio la storia mia e di mio marito, azoospermico non ostruttivo con situazione pregressa molto delicata.
All'età di 17 anni aveva avuto un tumore a un testicolo con conseguente asportazione.
E' stato operato dal Professor Colpi che opera a Paderno Dugnano al San Carlo e in Svizzera al centro Pro Crea di Lugano.
Persona eccezionale con una preparazione fenomenale.
Il professor Colpi fa Micro tese, operazione non invasiva.
Ha delle apparecchiature e una tecnica affinata nel tempo che gli permettono di ridurre al minimo la non riuscita dell'intervento.
Ovviamente fin che non opera non può sapere se trova spermatozooi, ogni caso è a sé, ma ti garantisco che noi abbiamo avuto esito positivo dall'operazione da lui fatta.
Ti consiglio di contattarlo e fissare un appuntamento direttamente con lui.
Vedrete che non ve ne pentirete!
Se hai bisogno di info puoi scrivermi,
ti posso essere d'aiuto per eventuali contatti e/o consigli!

Spero possiate intraprendere la strada migliore e che vi porti ciò che desiderate!

Disclaimer: le informazioni fornite da questo sito intendono supportare, e non sostituire, la relazione tra il paziente/visitatore del sito e il suo medico di riferimento